AUTOGRAFO DI ANTOINE PERRENOT DE GRANVILLE CARDINALE E CONSIGLIERE CARLO V D'ASBURGO

Lotto 115

CARDINALE ANTOINE PERRENOT DE GRANVILLE

Stima: 800 - 1.200€

Prezzo di partenza:
350,00 €

Nessuna Offerta

Commissioni d'asta del 15%

Chiusura asta: 16/12/2022
Tempo rimanente: 15g 11o 50m 33s

Inizio asta 09/12/2022 12:00:00

Questo cimelio è certificato da Associazione Autografia Periti Calligrafici Certificatori e garantisce al 100% l'autenticità. Il certificato non ha limiti di tempo ed è valido in tutto il mondo.

Coppia di pergamene redatte tra il 1551 e il 1553 a nome di Carlo V d'Asburgo, Imperatore di Spagna, del Sacro Romano Impero e Arciduca d'Austria.

La pergamena più antica (25 maggio 1551) riporta la firma di Antoine Perrenot de Granvelle, potente cardinale e consigliere personale di Carlo V, futuro Vicerè di Napoli e Governatore generale dei Paesi Bassi.

Nelle pergamene sono riportate delle concessioni per la riscossione dei tributi di Boldinasco ad Aloysio della Cagnola ed ai suoi discendenti.

Si apprende infatti che la famiglia Cagnola era infatti in possesso del feudo di Boldinasco dal 1423 (come testimoniato all'interno della pergamena del 1551) secondo un editto emanato dal Duca di Milano Filippo Maria Visconti, riconfermato nuovamente il 2 ottobre 1484 dal nuovo Duca Gian Galeazzo Sforza.

Il lotto è così diviso:

-La prima pergamena, datata 1551, deriva da un decreto imperiale e riporta la firma a stampa dell'imperatore Carlo V (uno dei primi autografi a tampone della storia) unitamente all'autografo del suo consigliere, il celebre Cardinale De Granvelle;
-La seconda pergamena, compilata l'anno 1553, contiene il decreto Ducale che conferma le disposizioni dell'Imperatore già precedentemente stabilite.

La storia delle pergamene è legata in modo indissolubile dalla fettuccia in seta color oro -unite fin dal rinascimento- che termina con il sigillo in ceralacca e carta inserito in una pregevole custodia in metallo perfettamente conservata.

Carlo V, vista la grande mole di documenti che avrebbe dovuto firmare, fu il primo sovrano costretto a "standardizzare" la sua firma (basti pensare che il suo impero comprendeva grandi città come Vienna, Budapest, le città tedesche, Madrid e tutti i domini oltreoceano) creandone  così uno stampo, ben riconoscibile dall'assenza di cambiamento di pressione della firma e dalla distribuzione omogenea in ogni punto dell'inchiostro.

Codice articolo: DMGAST1222

Data articolo: 15/05/1551

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 3

Condizioni: Ottime

Per partecipare all’asta e piazzare la tua offerta devi essere registrato al sito. La registrazione è gratuita e senza alcun impegno di acquisto. Puoi registrarti qui

L’asta è a tempo; ogni informazione relativa a scadenza, offerte, raggiungimento del prezzo di riserva e stima sono riportate nella scheda di ogni lotto.

Al fine di replicare al meglio la dinamicità di un’asta in presenza e per garantire la massima trasparenza in fase di aggiudicazione, l’offerta più alta ricevuta negli ultimi 60 secondi prorogherà la scadenza dell’asta di un ulteriore minuto. Questa dinamica si ripeterà fino a che le offerte non saranno esaurite. Il lotto sarà quindi battuto al migliore offerente e l’asta chiusa. Riceverai un messaggio di aggiudicazione alla mail che avrai utilizzato per la registrazione.

Per pagamenti, spedizioni ed altre informazioni, ti preghiamo di consultare le apposite sezioni del sito.

Il lotto viene aggiudicato al maggior offerente. Sul prezzo di aggiudicazione verrà aggiunta una percentuale per diritti d’asta proporzionale al prezzo di aggiudicazione come da prospetto sottoelencata. Nel caso di Aste organizzate per beneficenza, la commissione sarà sempre del 15%. L’importo sarà interamente devoluto all’ente designato che sarà indicato di volta in volta nella scheda descrittiva di ciascun lotto in vendita.

Commissioni di vendita

Fino a € 25.000 - 15% sull’hammer price

Da € 25.0001 a 100.000 - 12% sull’hammer price

Oltre € 100.000. - 10% sull’hammer price

Spedizione verso Italia: 7€
Spedizione UE: 15€
Spedizione Extra UE: 25€

La spedizione dei lotti aggiudicati avverrà entro 7 giorni dalla ricezione del pagamento tramite corriere espresso SDA per l’Italia o DHL per l’estero.

Ogni lotto verrà confezionato con estrema cura con imballi rigidi e antiumidità per il materiale cartaceo ed imballi antiurto ed antiumidità per i cimeli sportivi o storici. Per la salvaguardia dell’ambiente, il cartone utilizzato per gli imballaggi è di tipo riciclato. Al momento della spedizione il sistema invierà il codice di tracciabilità alla mail indicata all’atto dell’iscrizione al sito.

I lotti aggiudicati possono essere saldati tramite PayPal, carte di credito o bonifico bancario entro cinque giorni dalla chiusura dell’asta.

Ogni autografo proposto in vendita è corredato di Certificato di Autenticità COA R rilasciato dal’Associazione Autografia - Periti Calligrafi Certificatori. Gli autografi vengono visionati di persona da almeno due Periti dell’Associazione i quali, dopo aver effettuato gli opportuni esami calligrafici, spettrografici e tramite ingranditore digitale, ne sanciscono l’autenticità.
L’Associazione Autografia è l’unico Ente certificatore nel bacino europeo a potersi fregiare del prestigioso marchio UACC (Universal Autographs Collectors Club), il che rende i loro Certificati di Autenticità validi e riconosciuti in tutto il mondo. I Certificati vengono poi registrati nel database dell’Associazione ed accessibili tramite il numero seriale.